Replica Streaming I Cesaroni 5: Quarta Puntata 5 Ottobre 2012

replica streaming 4 puntata

Questa sera sarà trasmessa su Canale 5 il quinto appuntamento con l’amatissima fiction i Cesaroni giunta anch’essa alla sua quinta stagione ma, prima di scoprire cosa accadrà nella nuova puntata, vogliamo proporvi la replica streaming del precedente episodio.

Trasmessa il 5 ottobre 2012 la quarta puntata de I Cesaroni 5 vede Ezio, Giulio e Cesare alle prese con una stravagante avventura: Ezio scopre che in Sicilia è stata messa in vendita un’introvabile Alfa Romeo Arna che vuole fare sua a tutti i costi. L’uomo riesce a convincere i due amici ad accompagnarli sul posto per acquistare la vettura e, appena giunti in Sicilia, trovano ad accolgierli Salvo (proprietario dell’auto) ma, aprendo il portabagli per sistemare le valige, i tre amici notano una lupara e delle macchie di sangue.

Intanto a Roma Stefania convince Lucia che per lanciare al meglio la libreria accorre realizzare un calendario che veda protagonisti i commercianti del quartiere ma, per errore, sulla copertina figura una foto di Giulio in costume che fa impazzire tutte le donne del posto. Lucia, gelosissima della cosa, decide quindi di chiamare Sergio Muniz cosicché attenzione si sposti su quest’ultimo.

Marco appare invece sempre più in crisi nel doversi occupare di sua figlia e, confidandosi con Maya, le rivela che si sente in colpa per aver lasciato Parigi dicendosi anche distrutto per la fine della storia con Eva. Nel frattempo Alice continua a lavorare di nascosto nel locale di Francesco ma, purtroppo per lei, a scoprirla è Lucia che la obbliga a lasciare il posto per dedicarsi agli studi. Tuttavia Francesco decide di andare a parlare con Lucia e le rivela il sogno di Alice legato al mondo della moda: venuta a conoscenza dei reali sogni e desideri della ragazza, Lucia le permette di lavorare per Francesco a patto che non trascuri gli studi. A seguire troverete la replica della quarta puntata de I Cesaroni 5, buona visione.

Replica Streaming Versione Integrale – Durata 01:26:45 – Guarda

Potrebbe interessarti...

Tags: