Replica Streaming L’Isola: Prima e Seconda Puntata 3-4/12/2012

replica streaming prima e seconda puntata

La nuova fiction di Rai 1 L’Isola è riuscita a conquistare il pubblico italiano con la messa in onda delle prime due puntate aggiudicandosi per due serate di seguito il titolo di trasmissione più seguita nel nostro paese. La prima e la seconda puntata, trasmesse rispettivamente il 3-4/12/2012 hanno fatto da apripista ad una storia che mescola amore ed intrighi e, prima di lasciarvi alla replica streaming in versione integrale delle due puntate, scopriamo di cosa si tratta.

Tara Riva, comandante della Guardia Costiera dell’Isola D’Elba, convola a nozze con il geologo marino Luca Bottai impegnato in un progetto che mira a sfruttare correttamente le energie alternative. Dopo il matrimonio la coppia è in procinto di partire per la Tunisia ma purtroppo Tara si vede costretta a rinviare il tutto a causa di un attentato che colpisce proprio l’isola. Si scopre che l’attentato è stato ordito dalla Energysealine, ossia la multinazionale per la quale lavora Luca. Una giovane biologa prende contatti con Tara per svelarle la vera natura delle ricerche che suo marito sta conducendo in Tunisia ma, prima che possa incontrare il comandante, viene assassinata.

Intanto Luca si è recato in terra d’Africa ma una banda armata prende il controllo della nava sulla quale si trova facendola esplodere: sconvolta dal dolore Tara si reca sul posto per cercare di capire cosa ci sia dietrio questo ennesimo attetato e proprio qui inizia a capire che l’azienda sta cercando di depistarla. E’ ormai evidente che la donna si trava a dover fare i conti con gli interessi di una multinazionale senza scrupoli che è riuscita anche a portargli via il marito. Se vi siete persi le prime due puntate della fiction L’Isola potrete riverderle tramite la replica streaming qui proposta.

Replica Streaming Versione Integrale Prima Puntata – Durata 01:43:45 – Guarda

Replica Streaming Versione Integrale Seconda Puntata – Durata 01:45:58 – Guarda

Potrebbe interessarti...

Tags: