Replica Streaming Ris Roma 3: Seconda Puntata 10 Ottobre 2012

replica streaming

Sempre in costante pericolo, la squadra del Ris prosegue nelle sue indagini al fine di riportare dietro le sbarre la banda del Lupo che si è inaspettatamente ricomposta. Nelle seconda puntata della fiction, trasmessa ieri 10 ottobre 2012 su Canale 5 e di cui trovate la replica streaming in versione integrale in fondo al post, Selvaggia scampa all’agguato dei criminali grazie all’intervento di Ghirelli. La ragazza è sotto shock e viene portata in ospedale mentre in casa iniziano le indagini che tuttavia portano ad un nulla di fatto.

La squadra ha adesso il compito di indagare anche sull’omicidio di un attore avvenuto a Cinecittà: durante le riprese di una scena che prevedeva uno scontro a fuoco vengono usati dei proiettili veri ed un uomo perde la vita, naturalmente i sospetti ruotano attorno alle persone presenti sul set. Nel frattempo Lucia fa visita ad un importante criminologo chiedendogli aiuto per la cattura del Lupo ma, preferendo stare ormai lontano da un mondo di violenza, il professore preferisce declinare l’invito. Tuttavia il Lupo non rinuncia alla sua vendetta e, con fare provocatorio, si fa vedere all’interno di mercato rionale, è proprio a questo punto che il criminologo cambia idea e decide di collaborare con i Ris.

L’avvocato Guidi viene rapito dalla banda del Lupo mentre si recava ad un appuntamento con la collega Cescon: le indagini portano a pensare che proprio questi sia la talpa dei malviventi ma, dopo qualche giorno, ecco che Guidi viene ritrovato cadavere con un messaggio video registrato prima della morte. A questo punto è tutto chiaro: la vera talpa è la Cescon. Proprio mentre le forze dell’ordine organizzano l’intervento per trarla in arresto, la donna si reca in carcere con l’unico intento di eliminare Giordana ormai bollata come una traditrice. Non ci resta che lasciarvi alla replica streaming della seconda puntata di Ris Roma 3, buona visione.

Replica Streaming Versione Integrale – Durata 01:40:45 – Guarda

Potrebbe interessarti...

Tags: